BRED E LA SUA LOTTA CON IL CARCINOMA TIROIDEO

 In Casi Clinici

Oggi vorrei raccontarvi la storia di Bred, Golden Retriever nato nel 2009 che è stato riferito alla nostra struttura per una massa tiroidea. Bred è molto buono e si è subito ambientato, permettendoci di lavorare nel migliore dei modi. E’ stata quindi eseguita una visita oncologica dalla nostra Dott.ssa Adele Barbanera che ha illustrato la strada da seguire.

E’ stata quindi eseguita una TC total body, per la valutazione della diffusione della massa tiroidea e per eseguire uno screening su eventuali metastasi. Nella stessa sede è stata quindi eseguita una biopsia alla tiroide che ci ha permesso di arrivare alla diagnosi di carcinoma tiroideo.

Se volete saperne di più potete leggere il nostro articolo Carcinoma tiroideo, una neoplasia da combattere insieme.

Purtroppo per Bred la situazione non era delle migliori, infatti oltre ad avere una voluminosa massa tiroidea che non permetteva l’approccio chirurgico, a livello polmonare sono state riscontrate alcune metastasi.

Una volta avuto diagnosi e valutazione clinica della situazione Bred ha iniziato il suo percorso nella gestione della patologia.

Che terapia è stata utilizzata con Bred?

Non essendo possibile l’approccio chirurgico, l’unico modo per ridurre efficacemente la dimensione del tumore era quello di aggredirlo tramite radioterapia. E’ stato quindi sottoposto al trattamento che ha permesso dopo appena 2 mesi di avere un enorme successo a livello locale.

A questo punto, Bred ha iniziato anche la somministrazione per bocca della sua chemioterapia per tenere sotto controllo le metastasi polmonari.

Ad oggi sono praticamente passati 2 anni dall’inizio della sua storia e Bred è ancora con noi, più forte di prima. Vengono eseguite delle TC di controllo per valutare la progressione della malattia ma tutto sembra per ora stabile.

Sappiamo che purtroppo non riusciremo ad avere Bred qui con noi per sempre, ma aver permesso a questo dolce cagnolone di vivere ancora molto tempo con i suoi proprietari è stato per noi un enorme successo.

Questo è solo una parte di dove oggi si può spingere l’oncologia associata alla chemioterapia veterinaria.

Post suggeriti
Persone discutono per risolvere il carcinoma tiroideo sul cane